instagram facebook twitter

  • 1.png
  • 2.png
  • 3.png
  • 4.png
  • 5.png
  • 6.png
  • 7.png
  • 10.png
Pin It

Real Como Bianco Under 13

La temuta partita contro il HC Milano RB, squadra seconda in classifica, non poteva finire peggio, i problemi che dall’inizio del campionato hanno accompagnato la nostra squadra si sono amplificati con la sostituzione del coach Mazzetti. Primo tempo difficile sotto tutti i punti di vista, dopo solo 14 minuti il tabellone ci vede già sotto di 3 reti, con i difensori in grave difficoltà, un reparto offensivo poco propenso al gioco di squadra e pochi giocatori a coprire i propri ruoli, la sirena dopo 20 minuti ci manda negli spogliatoi con un sonoro 5 a 2 per i padroni di casa.

Nel secondo periodo la competenza e la professionalità del nuovo coach Raffaele Meglio nulla può fare se non limitare i danni, i nostri atleti sono troppo impegnati a discutere tra di loro in panchina e sul campo, per poter ribaltare la difficile partenza, alla fine il tabellone segna 7 a 4 per la compagine milanese.

Il terzo tempo non ci mostra nulla di nuovo, quei pochi giocatori avversari che già negli altri due periodi avevano fatto la differenza non trovano nessuno in grado di contrastarli, l’esigenza del coach di cambiare linee a causa della cattiva condotta di vari atleti porta inevitabilmente a situazioni impossibili da gestire sul piano tattico, il risultato finale è la prova (per difetto) di quello che abbiamo visto, una brutta partita. Da segnalare l’infortunio di Cavallotto per fortuna senza gravi conseguenze.

HC Milano RB – Como Real Bianco 9 - 5

Formazione Como Real Bianco: Brignacca (G), Parabita (G), Belli, Boccomino, Cavallotto, Cordiano (C), D’Elisio, Del Piccolo, Formentini, Galtieri, Gobbo, Letizia, Noseda, Soranzio, Tonello, Zorloni.

Marcatori Como Real Bianco: Boccomino (2), Cavallotto, Zorloni, Tonello.

Allenatore: Raffaele Meglio.