instagram facebook twitter

  • 1.png
  • 2.png
  • 3.png
  • 4.png
  • 5.png
  • 6.png
  • 7.png
  • 10.png
Pin It

IMG 7169

Como corsaro ad Appiano

L’Hockey Como muove ancora la classifica e corsaro vince un meritato incontro in casa dei “Pirati” dell’Appiano.

 

Il Como si presenta ad Appiano senza i suoi stranieri infortunati e capitan Ambrosoli assente per lavoro, ma le tre linee di coach Da Rin già dalle battute iniziali si dimostrano concrete ed ordinate sul ghiaccio.


I lariani nel primo tempo giocano bene e, mai in difficoltà, da subito impensieriscono la porta del goalie avversario Paller che in più occasioni salva il risultato. Il risultato viene sbloccato al dodicesimo del primo tempo quando Xamin su assist di Vola si imbuca fra due avversari e mette a sedere il portiere segnando la rete del vantaggio. 

 

Il doppio meritato vantaggio dei biancoblu arriva nel secondo tempo quando al ventiquattresimo su perfetto assist da parte di Marcati il giovane Vola Lorenzo buca ancora la porta dell’incolpevole Paller.


Il match sembra in cassaforte ma, con il Como in costante pressione nel terzo avversario, un brutto fallo subito da un nostro difensore in balaustra (colpo alla testa) e purtroppo non sanzionato dalla quaterna arbitrale lascia spazio ad un micidiale contropiede da parte dei padroni di casa che con Morandell riducono lo score.


Il Como però non si scompone e con un attento modulo di gioco difensivo in zona neutra porta i nostri attaccanti Vola e Asinelli per ben altre sei volte soli davanti alla porta avversaria ma è bravo Paller a mantenere il risultato in bilico fino alla fine del match.


Coach Akerman a due minuti dal termine toglie il goalie dell’Eppan nella speranza di pareggiare il match, ma l’attenta difesa del Como e l’ottima prestazione dell’estremo difensore lariano Tesini mantengono il risultato invariato.


Il Como grazie a questa importante vittoria muove ulteriormente la classifica superando proprio l’Appiano.


HC Eppan Appiano - Hockey Como 1-2 (0:1, 1:1, 0:0)


11’33” Xamin (Vola), 24’23” Vola (Marcati), 25’01” Morandell (Lancsar)


Hockey Como: #3 Codebò, #8 Fusini, #9 Ghiglione, #11 D’Agate Dominic, #13 Formentini, #14 Asinelli, #24 D’Agate Daniel, #27 Marcati (C), #28 Paramidani, #29 Vola, #33 Xamin, #40 Tesini, #44 Taufer, #55 Re, #71 Piccinelli, #73 Guaita, #88 Privitera.