instagram facebook twitter

  • 1.png
  • 2.png
  • 3.png
  • 4.png
  • 5.png
  • 6.png
  • 7.png
  • 10.png
Pin It

L'Hockey Como lotta per 30min. ma esce sconfitto da Casate

 

23472195 1649628641746691 6358540796588239036 n

Ultima gara del girone di andata di Italian Hockey League che vede l’Hockey Como fermo al penultimo posto con 6 punti, mentre l’Hockey Fiemme insegue il gruppo di testa con 20 punti e in quarta posizione.

L’Ingaggio iniziale lo vincono gli ospiti e la partita inizia subito con un’alta intensità da ambo le parti. Gara veloce e bella da vedere. La prima penalità ospite arriva dopo 1:40 e Como subito pericoloso con un tiro di Cordin dalla blu che finisce sulle protezioni.Il giocatore Lariano ci riprova dopo 30” ma Gasperini respinge. Al 5’ Matteo Formentini vola in contropiede ma tira in bocca all’estremo difensore in maglia giallo-nera. A metà drittel Como ancora in superiorità numerica (Delladio out 2’): Ambrosoli e compagni ci provano ma i Trentini chiudono bene gli spazi in difesa senza permettere ai lariani di andare a segno. Il protagonista della seconda metà del periodo è sicuramente Menguzzato che salva il risultato in 4 circostanze. Partita molto equilibrata, combattuta e bella da vedere che finisce però sul risultato di 0-0.

Il secondo drittel inizia bene per l’Hockey Como che chiude subito i giallo-neri nel blu difensivo. Dopo 5’ Vallazza non le manda a dire a Ciresa e quasi rissa con i due giocatori out 2’. Fiemme nell’area comasca e Lazzeri che conclude dalla linea blu, ma Menguzzato blocca il puck nel guanto. Como un po’ in difficoltà dopo un ottimo primo periodo e Fiemme sempre pericoloso. Fino a questo momento è proprio l’estremo difensore lariano a essere il migliore in campo. A 10:30 dalla fine però si sblocca la situazione a favore degli ospiti: errore di passaggio dei lariani a metà campo e Fiemme ne approfitta con Gilmozzi che si impossessa del puck e lancia in contropiede Chelodi: tiro preciso e puck che finisce alle spalle di Marco Menguzzato. 1-0 Ospiti e Como costretto a inseguire. I ragazzi di Armando Chelodi escono bene dalla situazione di vantaggio e continuano a chiudere il Como nella propria linea blu. La partita sembra prendere la via della Val di Fiemme soprattutto negli ultimi 10’ del periodo e infatti a 1:26 dall’ultima pausa Loris Vanzetta stecca il puck nella porta lariana. 0-2 ospiti e partita che sembra prendere la via della Val di Fiemme.

Pioggia e vento segnano l’inizio degli ultimi 20’ con l’acqua che invade una parte della pista e del vetusto impianto di Casate. Power play ospite con Gianluca Tilaro out 2’ e Fiemme insidioso nella linea blu offensiva ma senza ferire. La prima metà del drittel è padroneggiata dagli ospiti che cercano di chiudere la pratica gestendo bene spazi e passaggi, ma i lariano hanno ancora qualche energia da gestire e riescono a reggere il colpo. A 8’ dalla fine Como va in Power Play (out Mattivi) e buone intenzioni di costruire in qualche modo qualcosa di buono per accorciare le distanze, ma i 120 secondi si chiudono con il punteggio invariato. Negli ultimi 4’ il Fiemme più aggressivo e, complici le superiori energie, chiude la gara con Riccardo Tombolato. L’ultima rete che definisce il definitivo 4-0 la sigla Enrico Chelodi a pochi secondi dal termine.

Si conclude ancora con una sconfitta il girone di andata dell’Hockey Como e solo 6 punti in classifica.

Prossimo appuntamento giovedì sera in casa per il derby contro Varese.

Risultato Finale:  Hockey Como – Hockey Fiemme (0-0; 0-2; 0-2)

Marcatori: 29:30 Enrico Chelodi (Hockey Fiemme), 38:34 Loris Vanzetta (Hockey Fiemme); 56:34 Riccardo Tombolato (Hockey Fiemme), 59:37 Enrico Chelodi (Hockey Fiemme).

Hockey Como: 3 Codebò Riccardo (D),4 Soraru Alessandro (F), 5 Gosetto Davide (F), 6 Riccardo Iuratti (F), 7 Valli Riccardo (D), 8 Fusini Daniele (D), 9 Alex Bertin (D),10 Fusini Jacopo (F), 13 Formentini Matteo (F), 14 Ambrosoli Filippo (F) – C, 15 Ambrosoli Riccardo (F) – A, 17 Vallazza Renè (D), 22 Bazzaco Marco (F), 23 Ricca Andrea (D), 29 Federico Cordin (F), 33 Menguzzato Marco (G), 35 Colombi Dario (G), 42 Manuel Garnier (D), 73 Guaita Filippo (F), 74 Tilaro Gianluca (F).

Allenatore: Petr Malkov

Hockey Fiemme: 3 Moreno Lazzeri (D), 8 Daniele Delladio (D), 9 Rudi Locatin (F), 11 Federico Gilmozzi (F), 13 Daniele Cataldi (D), 15 Piero Simoni (D), 17 Paolo Widmann (F), 19 Riccardo Tombolato (F), 20 Damiano Varesco (F), 24 Loris Vanzetta (F), 27 Luca Gasperini (G), 31 Luca Mattivi (D), 35 Lucas Piazza (G), 47 Patrick Kelder (F), 77 Simon Vinatzer (D), 80 Enrico Chelodi (F), 91 Michele Ciresa (F), 96 Luca Lauton (F).

Allenatore: Armando Chelodi

Arbitri:Fabio Lottaroli, Willy Vinicio Volcan (Jeremy Bassani, Stefano Giovanni Terragni)

Note: Tiri Totali: 31–42; Penalità: 12-10.