instagram facebook twitter

  • 1.png
  • 2.png
  • 3.png
  • 4.png
  • 5.png
  • 6.png
  • 7.png
  • 10.png
Pin It

Como vince il derby e conquista i Play-Off

Con quattro giornate di anticipo, i ragazzi di Blazek conquistano i play-off e affondano il Varese che quasi certamente deve dire addio alla possibilità di raggiungere l'ultimo posto valido per gli stessi. Il Varese si presenta a Casate con 5 rinforzi da Valpellice per tentare di far suo il derby, ma non fanno i conti con l'orgoglio e la bravura dei comaschi.

Gli ospiti vanno a segno dopo solo 48 secondi in power-play mentre il Como fatica ad ingranare. Finalmente dopo una decina di minuti di rodaggio, i padroni di casa iniziano a macinare gioco facendosi pericolosi in varie occasioni e raggiungendo il meritato pareggio in penalty-killing, Lorenzo Marcati lancia Filippo Ambrosoli verso la porta, il capitano sfila il difensore e scartando il portiere gli infila il puck in mezzo alle gambe.

Secondo tempo ad alto ritmo di pattinaggio, la partita incomincia ad essere molto fisica, i lariani non riescono a concretizzare i power-play concessi, invece il Varese li gioca meglio, ma Marco Menguzzato è attento e sicuro, non lascia rimbalzi e la difesa fa buona guardia.

Il raddoppio del Como arriva dopo un forechecking che mette in difficoltà la difesa avversaria che non riesce ad impostare e spazza in balaustra dove c'è Marcati che recupera il disco, lo passa a Riccardo Valli che dalla blu lascia partire un tiro prontamente deviato da Filippo Ambrosoli che fa cambiare traiettoria al disco ingannando il portiere.

Nel terzo drittel, la stanchezza inizia a sentirsi, le due squadre si studiano per poi dare tutto negli ultimi minuti. La partita si scalda ulteriormente e gli arbitri decidono di infliggere ulteriori penalità, alcune molto discutibili. Il 3 a 1 arriva in power-play, uscita di zona impostata da Filippo Ambrosoli che scarica su Francesco Sala all'altezza della blu avversaria, pressato però dall'avversario che lo costringe a dare il disco il mezzo ai due difensori, prontamente però recuperato da Lorenzo Marcati che in velocità sfila sulla sinistra un difensore ed incrocia il tiro nell'angolo basso.

Per recuperare il risultato Varese a 3 minuti dalla fine toglie il portiere e con un uomo in più concretizza a meno di 2 dalla fine. E' assedio Varese, sempre con un uomo in più, ma nulla di fatto, Menguzzato e la difesa non permettono di pareggiare i conti.

Hockey Como – HC Varese 3 - 2 (1-1) (1-0) (1-1)

Marcatori Hockey Como: Ambrosoli F. (2), Marcati.

Formazione Hockey Como: Menguzzato, Colombi, Fusini, Valli, Ricca, Ballarate,Sala, Torboli, Ambrosoli R., Costa, Gosetto, Marcati, Meneghini, Roccaforte, Ambrosoli F., Formentini, Riva.

Allenatore: Karel Blazek

Prossimo turno: Domenica 25 gennaio a Pergine ore 19,00 Pergine - Como.