instagram facebook twitter

  • 1.png
  • 2.png
  • 3.png
  • 4.png
  • 5.png
  • 6.png
  • 7.png
  • 10.png
Pin It

Vittoria sul filo di lana

Sofferta vittoria all'over time per il Como che contro un tenace Chiavenna ha disputato una partita sottotono rischiando la sconfitta.

I lariani, ancora senza Marcati e Ballarate infortunati, sono partiti all'attacco nei primi minuti segnando il primo gol con Mattia Meneghini, all'ottavo minuto, facendo credere al folto pubblico in una facile vittoria senza fare i conti con il portiere ospite Bertin che da quel momento ha chiuso la saracinesca ed è stato sicuramente il miglior giocatore in campo. I valtellinesi si riprendono subito e pareggiano i conti con Balgera.

Dopo un secondo periodo a reti bianche, nel terzo nonostante molte occasioni per i comaschi, sono gli ospiti in contropiede a portarsi in vantaggio a 9 minuti dal termine con il milanese Gherardi. La porta ospite sembra stregata e oramai quando si prospetta la prima vittoria per il Chiavenna arriva la rete del pari, a soli 40 secondi dalla fine, ad opera di Riccardo Ambrosoli che approfitta di una corta respinta del portiere Bertin.

Si va all'over time e il Como galvanizzato dal pareggio segna dopo solo 50 secondi con il capitano Filippo Ambrosoli. Un risultato che permette alla formazione di Blazek di mantenere la terza posizione in classifica.

Hockey Como – Hc Chiavenna 3 - 2 (1-1) (0-0) (1-1) (1-0)

Marcatori Hockey Como: Meneghini, Ambrosoli R., Ambrosoli F.

Formazione Hockey Como: Foppiani, Menguzzato, Fusini, Torboli, Valli, Sala, Ricca, Ambrosoli R., Costa, Meneghini, Roccaforte, Ambrosoli F., Formentini, Gosetto, Riva.

Allenatore: Karel Blazek

Prossimo turno: Sabato 06 Dicembre ad Alleghe ore 18,45 Alleghe - Como.