instagram facebook twitter

  • 1.png
  • 2.png
  • 3.png
  • 4.png
  • 5.png
  • 6.png
  • 7.png
  • 10.png
Pin It

Orgoglio Lariano

Il Como “Ambrosoli” vince nettamente il derby infliggendo una pesante sconfitta al Varese.

Un derby sentito dal numeroso pubblico presente sulla pista di Casate che ha sostenuto la squadra comasca per tutti i 60 minuti, ripagato da un' ottima prestazione della squadra lariana.

E' stata una bella partita con un po' troppe penalità per il Como (38 minuti) che comunque, grazie anche alle super parate dell'estremo difensore Marco Menguzzato, non hanno compromesso il risultato finale.

Parte subito forte il Como che dopo 4 minuti passa in vantaggio con una fuga personale di Riccardo Ambrosoli, autore di una prestazione maiuscola con ben tre gol ed un assist, non dando scampo al portiere avversario Mai Mattia. Passano solo 2 minuti e il giocatore comasco raddoppia con un bel tiro alla destra del portiere. La reazione del Varese non c'è e i ragazzi di Blazek continuano a macinare gioco chiudendo il tempo con la terza rete ad opera del fratello Filippo Ambrosoli.

Secondo periodo più equilibrato, con finalmente una reazione del Varese che al 3° minuto accorcia le distanze con Sorrenti. L'incontro si fa nervoso e la terna arbitrale fatica a controllare la partita, il Varese continua ad attaccare ma al 13° minuto un errore difensivo permette a Mattia Meneghini di infilare il disco del 4 a 1 tra il tripudio del pubblico lariano. Gli ospiti si sbilanciano in attacco e offrono il contropiede ai veloci attaccanti che al 16° minuto si portano sul 5 a 1 con una bella azione finalizzata da Francesco Merati. I varesini non ci stanno ed accorciano a 3 minuti dal termine del tempo con Mazzacane.

Terzo drittel con il Como che controlla agevolmente la partita fino al 10° minuto quando una doppia penalità mette in difficoltà la difesa di casa che comunque riesce a resistere con grinta all'assalto degli ospiti. Tornati 5 contro 5, ci pensa Riccardo Ambrosoli a chiudere definitivamente il conto infilando nella rete avversaria il disco del 6 a 2.

Con questa meritata vittoria ora la classifica vede i comaschi al secondo posto ad un solo punto dalla capolista Trento.

Marcatori Hockey Como: Ambrosoli R. (3), Ambrosoli F., Meneghini, Merati.

Formazione Hockey Como: Menguzzato, Colombi, Lunini, Torboli, Sala F., Ballarate, Valli, Nardelli, Ambrosoli F., Ambrosoli R., Marcati, Costa, Muscionico, Meneghini, Vaccani, Merati, Sala N., Gosetto.

Allenatore: Blazek Karel.

Prossimo incontro: Domenica 2 Dicembre a Como alle ore 18,30 HC Como – HC Alleghe.