instagram facebook twitter

  • 1.png
  • 2.png
  • 3.png
  • 4.png
  • 5.png
  • 6.png
  • 7.png
  • 10.png
Pin It

Grazie a tutti !!

Hockey Como 2011


Siamo a fine stagione, i campionati ed i tornei di categoria sono giunti quasi al termine, e riteniamo doveroso informare i nostri lettori su come si sono comportati i nostri atleti nella loro lunga e faticosa stagione sportiva.

Possiamo affermare che nemmeno le più rosee aspettative ci avrebbero fatto sperare in una stagione così entusiasmante e che possiamo festeggiare il 40° anniversario di nascita della nostra gloriosa società Hockey Como nel migliore dei modi.

Grazie agli accordi e alle scelte fatte dalla nostra dirigenza, per il settore giovanile, con i cugini del Real Torino HC sono scese in campo nella stagione 2010/11 ben 13 formazioni targate Real Como: una squadra Under 9, due squadre Under 10, due squadre Under 11, due squadre Under 13, due squadre Under 15, una squadra Under 18 ed una squadra Under 20; non dimenticando la partecipazione dei nostri senior ai campionati italiani C Under 26 ed in serie A femminile.

I nostri atleti, seguiti dai loro allenatori e responsabili squadra, hanno così potuto partecipare nella loro categoria di appartenenza e secondo il loro livello di preparazione a più di 600 incontri nelle 262 giornate di gioco disponibili, percorrendo con mezzi propri o con i nostri “instancabili” pulmini circa 83.000 Km di trasferte.

Non nascondiamo l’orgoglio e la soddisfazione nel constatare che il neo progetto Under Six fatto con altre tre storiche società sportive comasche (Calcio Como, Basket Cantù e Como Nuoto) abbia avvicinato 30 piccoli atleti al bellissimo mondo dell’hockey e che il progetto Scuola Hockey Como, quest’anno egregiamente diretto dai coach Erica Turconi e Sonia Cappato con il prezioso aiuto di Alice e Martina Zordan, ha raggiunto l’obiettivo di portare i nostri neofiti e piccoli atleti dai primi passi ad incrociare le stecche con i loro pari età in vari tornei IIHF di categoria.

Travagliata e sofferta la scelta dei tecnici per le giovanili che ha visto a metà stagione l’azzeccato inserimento dell’ottimo coach Raffaele Meglio che, con la collaborazione di Andrea Lavazza e Michael Muscionico, hanno permesso ai nostri agguerriti atleti dall’Under10 alla Under15 di raggiungere gli obiettivi prefissati di un’ottima crescita sportiva e comportamentale; grazie, inoltre, all’indispensabile e preciso supporto dei coach del Real Torino HC: Davide Bera, Andrea Chironna, Marco Rossi, e Drahoslav Zurek abbiamo raggiunto i risultati più inaspettati:

Campioni d’Italia 2010/11 nella categoria Under 13, Coppa Federale Tre Regioni sempre in Under 13, due secondi posti nei Campionati Interregionali Under13 e 15, due primi posti ai Tornei Internazionali: Under 9-10-11 “Stefano Gosetto" e Under 13 a Lione (FR); cinque secondi posti ai Tornei Internazionali: Under9 a GAP (FR), Under 10 a Alpe d’Huez (FR), Under 11 ad Aosta e Orcieres1850 (FR), Under 13 a Chiasso (CH); quattro terzi posti ai Tornei Internazionali: Under 10 a Bellinzona (CH) e Auronzo di Cadore, Under 11 a GAP (FR) e Villars sur Ollon (CH) e per finire i prestigiosi quarti posti della nostra Under 15 al Torneo Natalizio di Monte Carlo (MC) e Under 9 a Briancon (FR).

Una bellissima favola il Titolo Tricolore per la nostra Under 18 in 1° divisione, magistralmente diretta da coach Peter Laurencik, che con il miglior attacco e difesa di tutto il campionato ha raggiunto la vetta dell’Italia.

Partenza entusiasmante per la nostra C Under 26 diretta da coach Danilo Bertotto che ci ha visto nei primi posti della classifica fino ad inizio dell’anno 2011 per poi subire un crollo di tensione ed agonismo alla fine e raggiungere comunque un meritatissimo settimo posto in campionato.

Un doveroso e sentito ringraziamento a Mario Turconi onnipresente aiuto a bordo pista, a tutti i tecnici sopra elencati, agli assistenti, ma soprattutto ai genitori che hanno accompagnato e si sono adoperati nell’aiutarci per proseguire questo GRANDE PROGETTO di una piccola realtà che con poche risorse cerca di far amare e crescere questo bellissimo sport nella provincia di Como.