instagram facebook twitter

  • 1.png
  • 2.png
  • 3.png
  • 4.png
  • 5.png
  • 6.png
  • 7.png
  • 10.png
Pin It

fotofinaletorneo30

Un successo la trentesima edizione del “Gosetto”

Un week-end di Hockey, passione e divertimento che ha fatto da cornice all’edizione numero 30 del Torneo Internazionale “Stefano Gosetto”, nato per ricordare la figura dello storico giocatore-fondatore dell’Hockey Como.
Un appuntamento di caratura internazionale sempre più crescente che anche questa stagione ha coinvolto squadre italiane e Svizzere dei settori giovanili.

Nelle 29 partite disputate i ragazzi Under 11 si sono dati battaglia sulla pista dello stadio di Casate senza dimenticare lo spirito positivo e di fair play che da sempre contraddistingue la manifestazione e lo sport dell’Hockey su ghiaccio. Inoltre, genitori e appassionati, hanno fatto da cornice sugli spalti, colorando e incitando i piccoli hockeisti sul ghiaccio per tutta la durata del torneo.


Scopriamo nel dettaglio come è andata:

 

– I GIRONI -

Ehc Laufen – Ehc Basel: 1-2; 3-1; 2-2. GIRONE A    
Ehc Zuchwil Regio – Gdt Bellinzona: 2-0; 2-0; 1-2. GIRONE B
Hc Varese – Padova Waves: 0-0; 2-4; 0-2. GIRONE A
Hockey Como – Hockey Milano Rossoblù: 4-1; 7-0; 3-2. GIRONE B
Ehc Laufen – Aosta Gladiators: 0-3; 1-4; 0-1. GIRONE A
Ehc Zuchwil Regio – Hcb Foxes Academy:7-2; 9-1; 0-2. GIRONE B
Ehc Basel – HC Varese: 0-0; 2-0; 1-1. GIRONE A
Gdt Bellinzona – Hockey Como: 2-9; 1-6; 2-3. GIRONE B
Padova Waves – Aosta Gladiators: 1-5; 5-3; 1-1. GIRONE A
Hc Milano Rossoblù – HCB Foxes Academy: 2-3; 1-1; 0-2. GIRONE B
Ehc Laufen – HC Varese: 1-1; 0-2; 2-2. GIRONE A
Ehc Zuchwil Regio – Hockey Como: 2-5; 2-3; 1-0. GIRONE B
Ehc Basel – Padova Waves: 3-3; 5-0; 2-2. GIRONE A
Gdt Bellinzona – Hc Milano Rossoblù: 0-3; 2-2; 1-1. GIRONE B
Hc Varese – Aosta Gladiators: 0-3; 3-4; 0-1. GIRONE A
Hockey Como – Hcb Foxes Academy: 5-1; 4-2; 0-1. GIRONE B
Ehc Laufen – Padova Waves: 1-2; 1-1; 2-2.  GIRONE A
Ehc Zuchwil Regio – HC Milano Rossoblù: 5-0; 3-0; 1-1. GIRONE B
Ehc Basel – Aosta Gladiators: 1-1; 1-4; 0-0. GIRONE A
Gdt Bellinzona – Hcb Foxes Academy: 0-1; 2-1; 1-1. GIRONE B
Ehc Basel – Hc Milano Rossoblù: 12-2 Girone A
Hcb Foxes Academy – Hc Varese: 3-5 Girone B
Aosta Gladiators – Ehc Zuchwil Regio: 6-3 Girone A
Hockey Como – Padova Waves: 7-1 Girone B


Classifica finale girone A:

Aosta Gladiators 15
Padova Waves 10
Ehc Basel 9
HC Varese 5
Ehc Laufen 4


Classifica Finale girone B:

Hockey Como 18
Ehc Zuchwil Regio 13
Hcb Foxes Academy 8
GDT Bellinzona 4
Hc Milano Rossoblù 4


-    LE FINALI -

FINALE 9-10 POSTO:
Hc Milano Rossoblù 2 – HCB Foxes Academy 7
FINALE 7-8 POSTO:
Ehc Laufen 5 – GDT Bellinzona 2
FINALE 5-6 POSTO:
Hc Varese 2 – Ehc Basel 1
FINALE 3-4 POSTO:
Padova Waves 2 – Ehc Zuchwil Regio 6

FINALE 1-2 POSTO:
Hockey Como 5 – Aosta Gladiators 6

 

VINCITRICE: HC AOSTA GLADIATORS

I nostri ragazzi, allenati da Matteo Giacò, sono arrivati fino in fondo lottando su ogni disco e contro ogni avversario. In finale hanno messo in pista tutte le capacità ma si sono dovuti arrendere solo ai Gladiatori di Aosta che in un match combattutissimo hanno avuto la meglio sui piccoli lariani. L’Aosta è partito forte, trovando subito 2 gol, ma i piccoli lariani sono riusciti ad accorciare le distanze con una bellissima rete. I gladiatori hanno dimostrato il loro spirito battagliero rientrando subito in pista con la voglia di riprendere il margine di distanza. Ma nonostante il vantaggio di 3-1 le linee allenate da Matteo Giacó costruiscono la loro rimonta fino a raggiungere il pareggio di 3-3 e il vantaggio del 4-3. Ma la partita è ancora lunga e l’Aosta a 5 dalla fine prima pareggia di nuovo i conti e poi si porta in vantaggio per 5-4. Questa volta sono i piccoli azzurri a dimostrare cuore e riuscire a pareggiare i conti prima della sirena finale. All’overtime però il golden-gol è fatale ai nostri ragazzi. A vincere la trentesima edizione è l’Aosta

Terminate le gare in pista, si è passati alla cerimonia di premiazione sul ghiaccio, alla quale hanno partecipato le principali cariche istituzionali cittadine come l’Assessore allo Sport Marco Galli ed il Direttore generale della Csu Marco Benzoni. Presenti anche Katia Arrighi (Presidente Coni Como), Paolo Tesini (Presidente Comitato Lombardia FISG), Santino Stillitano (portiere della Nazionale Italiana Sledge Hockey) e Massimo Martinelli di Hoak, sponsor tecnico dell’evento.

La famiglia Gosetto ha consegnato il Trofeo alla squadra vincitrice, l’Hockey Aosta Gladiators. Mentre il premio fair play, riconosciuto all’EHC Basilea per essersi saputo distinguere per etica comportamentale, è stato consegnato dalla famiglia Giacó. Infine il piccolo portiere del Bellinzona Pinchetti ha avuto l’onore di ricevere da Stillitano il premio come miglior portiere.

Si chiude così la trentesima edizione, ma con la il cuore e la testa siamo già alla prossima edizione.

Un sentito ringraziamento va a tutti gli organizzatori, gli sponsor e i volontari che hanno reso possibile ed impeccabile la manifestazione e alla CSU per aver messo a disposizione l’impianto di Casate.