instagram facebook twitter

  • 1.png
  • 2.png
  • 3.png
  • 4.png
  • 5.png
  • 6.png
  • 7.png
  • 10.png
Pin It

4

Il Como perde all’esordio a Dobbiaco.

Finisce con il punteggio di 4 a 2 a favore degli Iceberg il primo incontro a Dobbiaco di IHL per i ragazzi di coach Da Rin.


Dopo un’ottima partenza e tante occasioni da rete sprecate dai lariani poco lucidi e cinici sotto rete, a soli 9 secondi dal termine del primo tempo arriva il goal in PP1 di Zandegiacomo, lesto sotto rete a sfruttare un rebound del nostro goalie Daniel D’Agate.


Nel secondo i padroni di casa dopo soli cinque minuti raddoppiano con il veloce pusterese Monthaler, per poi segnare la rete del 3 a 0 con Covelli su assist di Zandegiacomo, il Como soffre la linea giovane e veloce del farm team pusterese ma non molla e a soli due minuti dal termine è bravo Pirelli, in una mischia davanti porta, a deviare un tiro di Caletti e segnare la rete della rimonta lariana.


Il Como preme sull’acceleratore dando sfogo alle ultime riserve di fiato e gambe che ha in corpo e con un’ottima azione da parte di Chase e Ghiglione, dopo cinque minuti del terzo, accorcia le distanze con l’americano DiNicola. Il Dobbiaco accusa il colpo e la partita inizia a farsi maschia con Alverà che si ferma in panca puniti per 10 minuti seguito però dai nostri DiNicola e Vola. Nel momento di maggiore pressione per i lariani per un meritato pareggio al cinquantesimo arriva la seconda rete della serata di Monthaler 4 a 2 per gli orsi di Dobbiaco. Il Como si disunisce per poi riprendersi ma ormai è troppo tardi ed il match va a buon diritto ai padroni di casa, con più ore di ghiaccio sulle gambe.


Ora testa a Cavalese per la seconda delle tre trasferte consecutive.


AHC Dobbiaco – Hockey Como 4-2 (1-0) (2-1) (1-1)


Formazione Hockey Como: Daniel D’agate #24, Federico Tesini #40, Ambrosoli (C) #23, De Biasio (A) #7, Harwell C. #37, Ghiglione D. #9, Dinicola N. #18, Taufer F. #44, Paramidani A. #28, Vola L. #29, Caletti E. #15, Pirelli A. #71, Casiraghi L. #25, Fusini D. #8, Gasparini A. #17, Guaita F. #73, Formentini L. #16.


Coach: Massimo Da Rin