instagram facebook twitter

  • 1.png
  • 2.png
  • 3.png
  • 4.png
  • 5.png
  • 6.png
  • 7.png
  • 10.png
Pin It

IMG 8604

Como, vittoria all’overtime.

Terza vittoria consecutiva per il Como nel Qualification Round, ai danni di un coriaceo Bressanone che sul ghiaccio di casa impensierisce non poco la compagine lariana.


Partenza in sordina per i ragazzi di coach Bertotto (sostituto di Da Rin, impegnato con la nazionale paraolimpica) che subiscono, per tutto il primo periodo, l’impeto e la velocità dei padroni di casa. I Falcons dimostrano oggettivamente di averne di più rispetto ai nostri mettendo a dura prova la difesa lariana, sebbene le migliori occasioni del tempo da parte dei biancoblu vengano puntualmente sventate da un ottimo Kosta.


Nel secondo drittel il Como finalmente preme sull’acceleratore e dopo soli quattro minuti, su rapida azione di Marcati e DiNicola l’ottimo Asinelli finalizza in rete, la partita si accende e ci vuole tutta la freddezza della nostra saracinesca Daniel D’Agate per ipnotizzare e parare un rigore dato a De Luca al dodicesimo minuto. Ma fortunatamente ci pensa Majul ad incrementare il vantaggio lariano bravo su assist di Taufer a bucare la rete dei Falcons. A soli quattro minuti dalla fine gli arbitri dell’incontro rendono più interessante e intrigato il match comminando in sequenza due minuti di penalità a DiNicola e Re per ritardo del gioco, consentendo ai padroni di casa di giocare gli ultimi minuti di gara in 5 contro 3 esaltando le doti del giovane D’Agate.


Nel terzo tempo i padroni di casa approfittano di un blackout difensivo dei lariani per riaprire il match prima con Di Schiavi (49’22”) che in azione solitaria davanti porta buca un incolpevole Daniel e a sette minuti dal fischio finale con Bergmeister che solo davanti porta riceve un passaggio fortunoso da Purdeller. Il Como non ci sta e torna a giocare ma Kosta fa buona guardia nella porta altoatesina.


Si arriva all’overtime dove grazie ad una mischia in area del Bressanone è lesto Lorenzo Marcati a spingere in rete il disco della sudata vittoria.

 

Prossimo appuntamento giovedì 10 febbraio alle ore 20:30 a Casate ancora contro i Falcons Brixen per poter consolidare il secondo posto.

 

HC Falcons Brixen vs Hockey Como 2-3 OT (0:0, 0:2, 2:0, 0:1)

 

Hockey Como: #3 Codebò, #9 Ghiglione, #10 Bianchi, #11 D’Agate, #14 Asinelli, #16 Formentini L., #18 DiNicola, #20 Cecere, #23 Ambrosoli (C), #24 D’Agate Daniel, #27 Marcati, #28 Paramidani, #29 Vola, #33 Xamin, #44 Taufer, #55 Re, #77 Majul, #88 Privitera.