instagram facebook twitter

  • 1.png
  • 2.png
  • 3.png
  • 4.png
  • 5.png
  • 6.png
  • 7.png
  • 10.png
Pin It

vero

IHL al via la seconda fase.

Como 05 gennaio 2022

In data odierna, dopo un tampone di sorveglianza effettuato dal nostro medico sociale Andrea Proverbio ed in collaborazione con le autorità competenti dell’ATS Insubria, i nostri atleti, precedentemente negativi al Covid-19 e tutto lo staff della prima squadra, potranno riprendere gli allenamenti e le loro attività di gruppo.


In conclusione, a parte la sospensione ancora in atto dei ragazzi risultati positivi poco prima della partita contro Alleghe della quale, a tutela della salute di tutti nostri atleti e degli avversari avevamo chiesto la possibilità di rinvio per garantirne regolare disputa ed incasso, finalmente l’Hockey Como, sebbene a ranghi ridotti, potrà riprendere l’attività sul ghiaccio (chiaramente non certo a Casate perché ancora temporaneamente chiuso fino al 24 gennaio).


Sebbene la curva epidemiologica nel Nord Italia non accenna a scendere, la lega AIHG, grazie al nostro presidente Andriolo ed in accordo con la federazione FISG, hanno rilevato una formula efficace al fine di poter proseguire il Campionato Nazionale IHL. Sostanzialmente si sono dati per disputati gli incontri di Regular Season dei lariani, adottando il metodo della media punti (come in altri campionati) per poter definire la classifica finale di accesso al Master Round e/o Qualification Round, nonché ai quarti di finale di Coppa Italia.

 

La classifica finale pone i comaschi in sesta posizione e grazie al punteggio finale definito durate una costruttiva assemblea di lega AIHG, partiremo con 8 punti nella prossima fase, mentre martedì 18 gennaio affronteremo in gara secca gli amici dell’Unterland Cavaliers ad Egna per decretare l’accesso alle semifinali di Coppa Italia. In realtà i punti sarebbero stati 9 ma, la sopraggiunta sentenza in data odierna del Giudice Sportivo ha decretato la sconfitta a tavolino dell’Hockey Como ad Alleghe.


La nostra società è stata sempre fedele al motto che le sentenze si applicano ma non si commentano, tuttavia ci vediamo costretti ad un’eccezione in quanto le decisioni prese non tengano conto dell’effettivo svolgimento dei fatti. La nostra società sta ora valutando di far valere nelle competenti sedi le proprie ragioni.


Prossimo incontro a calendario quindi ci vedrà impegnati a ranghi ridotti domenica 09 gennaio a Bressanone per la prima gara di Qualification round contro i Falcons che ringraziamo per aver accettato lo spostamento serale di domenica.


NEVER GIVE UP 🤍💙