instagram facebook twitter

  • 1.png
  • 2.png
  • 3.png
  • 4.png
  • 5.png
  • 6.png
  • 7.png
  • 10.png
Pin It

IMG 8765

Il Como perde a Dobbiaco.

Gli Icebears vincono e conquistano il primo posto al QR. Nel rinnovato Eistadion Sportzone Gries di Dobbiaco, era di scena lo scontro al vertice del Qualification Round IHL fra la formazione del Como ed i padroni di casa gli Icebears Toblach, tanti goal ed emozioni in una partita a viso aperto, dove nella parte centrale ha prevalso la squadra di casa che aveva sicuramente più fame dei lariani.


Nel primo tempo, al goal a freddo di De Lorenzo dopo solo 36 secondi, rispondono in superiorità numerica Ghiglione e DiNicola che bucano la rete di Buzzacca al 6:10 e 8:46, ma il Como oggi in difesa è disattento ed è lesto Wieser al 13:47 in PP e 14:50 a rimettere avanti gli orsi pusteresi. Ci pensa però Majul a pareggiare i conti al 15:20 con un tiro perfetto che buca l’incolpevole estremo difensore del Dobbiaco, fine primo con il risultato di 3 a 3.


Nel secondo tempo le squadre in campo si studiano ma è sempre il Dobbiaco a creare le occasioni più pericolose ben sventate dal nostro goalie Daniel D’Agate, a pochi minuti dalla fine Elliscasis e Profunser in meno di due minuti (36:06 e 37:52) rimettono avanti i biancorossi e purtroppo sono sterili le ripartenze dei lariani.


Nel terzo drittel il Como parte bene, ma una dubbia penalità permette alla squadra di casa di portarsi sul 6 a 3 grazie alla rete in PP di Schweitzer al 56:03, i lariani con un moto di orgoglio ritrovato accelerano ed un brutto fallo di Elliscasis (4 minuti) permette agli ospiti di togliere da subito il portiere e sfruttare un attaccante in più. I ragazzi di coach Petr senza D’Agate in porta sono una furia e mettono nel loro terzo i padroni di casa recuperando da subito il divario con Codebò 57:52 e Majul (MVP del match) al 58:28, ma il pareggio non arriva ed il Dobbiaco vince e conquista il primo posto nel girone.


Ora testa ai play-off dove la classifica ha destinato come nostro avversario il forte Fiemme. I quarti di finale che si decideranno al meglio dei sette incontri partiranno sabato 26 febbraio a Cavalese.


AHC Toblach Dobbiaco Icebears – Hockey Como 6-5 (3:3, 2:0, 1:2)


Hockey Como: #3 Codebò, #9 Ghiglione, #11 D’Agate, #14 Asinelli, #16 Formentini L., #18 DiNicola, #20 Cecere, #23 Ambrosoli (C), #24 D’Agate Daniel, #27 Marcati, #28 Paramidani, #40 Tesini, #44 Taufer, #73 Guaita, #77 Majul, #88 Privitera.